Instagram Engagement: Cos’è e come aumentarlo

L’engagement possiamo definirlo come la capacità di coinvolgere i nostri seguaci . In poche parole è il tasso di interazione che il pubblico ha all’interno di un determinato account grazie ai contenuti da noi postati, indipendentemente dal numero di follower che abbiamo. Infatti paradossalmente un account con 10k follower che fa 500 like a post vale molto di più di un account di 100k che fa lo stesso numero di mi piace. Affinchè il nostro profilo abbia successo dobbiamo avere interazioni reali con le persone, che possono essere mi piace, commenti o condivisioni.

Nel 2018 Instagram ha cambiato l’algoritmo per calcolare l’engagement di un account. Infatti post con alto numero di mi piace e commenti finiranno piu in alto rispetto ad altri. Ultimamente però con l’introduzione delle Instagram Stories il concetto di engagement è cambiato. Infatti adesso per calcolarlo dobbiamo anche considerare le visualizzazioni delle storie, le condivisioni, gli swipe e i DM.

Instagram è il social con il tasso di coinvolgimento più alto rispetto a tutti gli altri. Infatti si aggira intorno al 3-6% mentre Facebook e Twitter stanno rispettivamente intorno allo 0,5-1%. Se il tuo tasso interattivo su Instagram è inferiore al 3% c’è qualcosa che non va e quindi ecco qualche consiglio per migliorarlo.

Ecco consigli per accrescere i tuoi follower:

  1. Interagisci con i follower:
    Come abbiamo detto, essendo Instagram un social network, ha bisogno di interazioni. Quindi devi cercare di interagire con i tuoi follower lasciando mi piace, commentando e visualizzando le storie (se non sai come funziona l’ordine di visualizzazione delle storie, clicca qui e scoprilo).
  2. Utilizza gli Hashtag giusti:
    Sembrerà una cosa banale ma gli hashtag aiutano a raggiungere molte più persone, è inutile dirti che devi usare hashtag inerenti ai tuoi post altrimenti rischieresti di ottenere l’effetto contrario.
  3. Localizza le tue foto:
    Oltre ad usare gli hashtag una strategia vincente per aumentare le interazioni con le tue foto è quella di aggiungere la località in cui è stata scattata, cosi da far vedere ai tuoi seguaci i posti che visiti ma anche far vedere le tue foto agli utenti che cercano foto di quella località. In media una foto con la localizzazione riceve più mi piace rispetto ad una che ne è sprovvista.
  4. Pianifica i tuoi post:
    Forse non tutti sanno che vi sono degli orari bene o male da rispettare per massimizzare la portata dei propri post. Infatti in un orario compreso tra le 13:30-15:30 vi è un picco massimo di utenze in tutto il mondo e quindi abbiamo maggiore possibilità di raggiungere molti più utenti
  5. Fai networking:
    Questa strategia è valida solamente per le pagine che si occupano di temi ben precisi. In questo caso dovrai cercare di intraprendere relazioni o amicizie con pagine simili per avere uno scambio di seguaci. Come funziona? Semplice basta menzionarsi a vicenda nei post affini cosi da scambiarsi l’utenza e aumentare i propri follower in maniera esponenziale.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagram e Twitter per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech. Se hai dei dubbi lascia un commento qui sotto!

715FansLike
1,147FollowersSegui
33FollowersSegui
Gabriele Gambinohttps://nerdhub.it/
Sto conseguendo la laurea magistrale in Ingegneria Informatica, cinefilo e videogiocatore incallito, nel web ho trovato la mia passione e grazie ad esso comunico con gli altri. Non prendetemi troppo sul serio, sono il clown della redazione.

SCOPRI ANCHE