Come fare screenshot su Netflix da qualsiasi dispositivo

Quante volte è capitato che vi piacesse particolarmente una scena di una serie tv su Netflix o avete trovato la perfetta base per i vostri meme? Se aveste mai provato a fare uno screenshot durante la riproduzione di una puntata, allora sarete incappati sicuramente nella classica schermata nera o vi sarà comparso il messaggio che dice “non è possibile catturare uno screenshot”. Non vi preoccupate nerdhub trova sempre una soluzione ai vostri e problemi, ecco dunque la guida definitiva su come fare screenshot su Netflix da qualsiasi dispositivo.

Ci teniamo a precisare che effettuare screenshot da Netflix è illegale ed è contro la policy della compagnia, quindi questa guida è a puro scopo informativo.

Come fare Screenshot su Netflix da Windows:


SandBox:

Sandbox è una pratica che viene utilizzata in sicurezza informatica per eseguire delle applicazioni in uno spazio limitato. Questo ci permetterà di effettuare delle operazioni con un numero limitato e protetto di risorse. Andando a vedere Netflix in un ambiente SandBox, bypasseremo la tecnologia anti screenshot di Netflix.
Di seguito vi spieghiamo i passaggi per fare screenshot su Netflix attraverso Sandboxie:

  1. Scaricate e installate Sandieboxie.
  2. Una volta terminata l’installazione, non dovete fare altro che lanciare il vostro browser in ambiente Sandbox. Per farlo, click destro sull’icone e andate a selezionare la voce “Run on Sandbox”.
  3. Andando a navigare sul vostro browser noterete il bordo giallo che è comparso sul vostro schermo, questo significa che tutto sta funzionando correttamente. Adesso non dovete fare altro che andare su Netflix ed effettuare il login.
  4. Ora cercate il momento esatto nella serie o film a cui volete fare lo screenshot e premete la il testo Windows + Stamp.

Per tutto il tempo in cui navigherete col browser in ambiente Sandbox, potrete effettuare tutti gli screenshot che volete. Uno dei vantaggi nell’utilizzare Sandboxie è che non renderà permanenti i cambiamenti effettuati al vostro computer/browser. Infatti, una volta terminata la sessione, riaprendo il vostro browser riprenderete la normale in esecuzione non in ambiente Sandbox.

Fireshot:

Fireshot è un’estensione di Chrome che vi permetterà di effettuare degli screen, per tutta la grandezza dello schermo, e che salverà gli screen sul vostro hard disk. La peculiarità di questo tool è che vi permetterà di effettuare di scegliere il formato in cui volete salvare le immagini. Tra i vari formati supportati troverete PDF, JPG, JPEG, PNG, and GIF. Di seguito vi spieghiamo i passaggi per fare screenshot su Netflix attraverso Fireshot:

  1. Aprite Google Chrome e andate qui.
  2. Cercate Fireshot nella barra di ricerca e scaricate questa estensione.
    come effettuare screenshoot su Netflix
  3. A questo punto non dovete fare altro che fare il login su Netflix ed andare al momento su cui volete effettuare lo screenshot (non c’è bisogno che ve lo diciamo ma dovete mettere il video in pausa).
  4. Adesso andate a cliccare sull’icona delle estensioni (terza da sinistra) e andate a cercare quella di Fireshot.
    come effettuare screenshot su netflix
  5. Prossimo passo selezionare “cattura intera pagina“.
    netflix screenshoot
  6. Lo step finale è quello di salvare lo screenshot nel formato che meglio vi aggrada.
    screenshot scene netflix

 

Come fare screenshot su Netflix su Mac:

I dispositivi Mac sono famosi per la compatibilità con numerosi tool che permettono di fare screenshot, non solo a Netflix. Le migliori app per eseguire quanto vi stiamo spiegando in questa guida sono: Apowersoft e Fireshot.


Apowersoft:

Apowersoft è un tool che potete scaricare ed inserire tra le vostre estensioni è gratuito e facile da usare. Di seguito vi spieghiamo i passaggi per fare screenshot su Netflix utilizzando Apowersoft:

  1. Andate qui, scaricate ed installate Apowersoft. Una volta terminata l’installazione vedrete l’icona dell’app sul menù.
  2. Il passo successivo è quello di fare il login su Netflix ed andare al momento su cui volete effettuare uno screenshot.
  3. Adesso non dovete fare altro che utilizzare la combinazione Command per poter effettuare lo screenshot.
  4. Adesso spostate il cursore lungo tutta l’area su cui volete effettuare lo screenshot.
  5. Salvate lo screenshot grazie alla finestra che si aprirà una volta terminata l’operazione.

Fireshot:

Anche per dispositivi Mac è possibile utilizzare l’estensione Fireshot, vi rimandiamo al capitolo precedente dove ne parlavamo, il funzionamento per Mac e Windows è pressoché lo stesso.

Come fare screenshot su Netflix su iPad:

Possessori di iPad, purtroppo vi dobbiamo dare una brutta notizia, purtroppo non c’è modo di effettuare screenshot su Netflix col vostro dispositivo. Infatti, tentando di effettuare uno screenshot il vostro dispositivo vi restituirà un’immagine bianca o la scena su cui avete effettuato lo screenshot con effetto blur, quindi inutilizzabile e poco(se non per niente) riconoscibile. Per effettuare degli screenshot dovreste ricorre a software di terze parti, non disponibili su App Store, e che noi quindi vi sconsigliamo di acquistare. Tanto col un portatile, Windows o Mac, potete benissimo effettuare quest’operazione con molta facilità.

Come fare screenshot su Netflix su iPhone:

Stesso discorso per quanto concerne l’iPod purtroppo i telefoni targati Apple non possono effettuare screenshot sull’applicazione di Netflix. Infatti, provando ad effettuare uno screenshot anche qui vi verà restituita la schermata bianca o nera. Anche qui, per risolvere il problema potete rivolgervi ad app di terze parti che, in tutta sincerità, noi continuiamo a sconsigliarvi.

Come fare screenshot su Netflix su dispositivi Android:

Android è più permissivo riguardo la possibilità di effettuare screenshot con applicazioni di terze parti ma, anche in questo caso, se proviamo a fare uno screen direttamente dall’app di Netflix ciò che ci verrà restituita è un’immagine nera. Andiamo adesso a spiegarvi come fare screenshot su Netflix grazie ad un’applicazione che troviamo comodamente sul Play Store, ovvero X recorder.


X Recorder App:

  1. Andate sul Play Store e installate X Recorder
  2. Una volta che avrete completato l’installazione, l’app vi chiederà i permessi per sovrapporsi ad altre applicazione, confermate questa possibilità. Per fare questa cosa dovete andare su Applicazioni>X Recorder> Permessi.
  3. Adesso non dovete fare altro che andare al momento su cui volete effettature lo screenshot e, in basso a sinistra del vostro device, vedrete l’iconcina di X Recorder.
  4. Cliccate sull’icona dell’applicazione. Adesso vi sia aprirà un menù con una serie di icone, quella che interessa a noi è quella con la valigetta.
  5. Adesso non dovete fare altro che spuntare l’opzione “Screenshot”. Adesso l’applicazione effettuerà lo screen del momento che avete deciso e troverete l’immagine salvata nella vostra galleria.

La nostra guida su come fare screenshot su Netflix termina qui, speriamo di esservi stare utili e che abbiamo risolto i vostri problemi. Magari potrebbe anche interessarti come cambiare la cartella di destinazione di download.

715FansLike
1,147FollowersSegui
33FollowersSegui
Gabriele Gambinohttps://nerdhub.it/
Sto conseguendo la laurea magistrale in Ingegneria Informatica, cinefilo e videogiocatore incallito, nel web ho trovato la mia passione e grazie ad esso comunico con gli altri. Non prendetemi troppo sul serio, sono il clown della redazione.

SCOPRI ANCHE