GamesPlaystationVideoGiochi

The Last Of Us Part II nuovo gameplay (The Last Of Us 2)

IL nuovo gameplay di The Last Of Us 2 mostrato allo State of Play del 27 Maggio 2020

Durante il lancio del veicolo spaziale Dragon 2, trovate tutte le ultime informazioni qui, la Sony ha pubblicato un nuovo gameplay di The Last Of Us Part II, in uscita il 19 Giugno 2020. Il gameplay è stato mostrato durante la videotrasmissione “State of Play“, ispirata fortemente dai Nintendo Direct della casa nipponica. Purtroppo il successo del nuovo trailer, di cui parleremo tra pochissimo, non è stata l’unica notizia a cui la Naughty Dog deve dar conto bensì, pochi giorni prima, il Medio Oriente ha informato che non permetterà la pubblicazione del loro ultimo titolo nei loro confini nazionali.

The Last Of Us Part II gameplay

Di seguito sarà possibile visionare il gameplay di The Last Of Us Part II mostrato durante lo “State of Play” trasmesso in data 27/05/2020.

The Last Of Us 2 gameplay disponibile su gamespot.com

Il nuovo gameplay mostra la avvincente e solida struttura già portata con il primo capitolo di questa importantissima serie portando però più fluidità e animazioni spaccamascella. Dal video mostrato si notano i cani come nuovo nemico della serie TLOU ed è presente una piccola citazione a Playstation Vita. Siamo a conoscenza dei leak che riguardano la storia narrata su The Last Of Us Part II quindi vi consigliamo di non ricercare informazioni per la parte finale del gameplay, le domande che vi ponete sono giuste e non dovreste avere le risposte a quest’ultime. Attenzione a quello che cercate perchè probabilmente saranno presenti effettivi spoiler e non sarà possibile prevedere la loro importanza.

Quando la censura vince

In uno dei primissimi trailer di The Last Of Us 2 fù mostrato un bacio tra Ellie e la sua nuova compagna di avventure. Il Medio Oriente ha deciso, pochi giorni fà e senza preavviso, di vietare la vendità e la pubblicazione sui propri confini nazionali. Questa censura sembra derivare unicamente dalle politiche interne attualmente in vigore in cui è espressamente vietato mostrare scene LGBTQ+ in programmi televisivi e/o sistemi di intrattenimento.

La Naughty Dog non ha espresso ancora la sua posizione per quanto riguarda questo argomento, probabilmente non verranno effettuati cambi nella storia e nelle scelte che la nostra protagonista effettuerà nel corso della sua avventura per rendere compatibile il gioco anche per i paesi in cui è presente tale censura.

È superfluo dire quanto questo avvenimento sia sbagliato e come, ancora una volta, la censura possa aver la meglio sul buon senso e i diritti umani.

Se avete trovato interessante questa notizia su The Last Of Us 2 continuate a seguirci per rimanere aggiornati sul futuro di questo videogioco e per ricevere tutti i nuovi aggiornamenti che riguardano PlayStation® 5.

 

Troverete gli ultimi dettagli al seguente link: Evento PS5: data della presentazione Sony
Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali Facebook, Instagram e Twitter per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech. Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono e si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.
Iscriviti alla nostra NewsLetter Settimanale
Tags

Luca Petriccione

Un analista? Un programmatore? Probabilmente nessuno dei due. Cresciuto con videogiochi e tecnologia ora si ritrova a scrivere per loro mentre cerca di sopravvivere in un mondo a lui sconosciuto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Rilevato Adblock

Senza pubblicità questo sito non esisterebbe, siamo costretti a bloccare gli utenti che utilizzano blocker di Ad. Non sono presenti pubblicità invasive e mai ce ne saranno, la vostra soddisfazione è la nostra priorità :)