Esclusive PCGamesVideoGiochi

Escape From Tarkov Hideout consigli

Se siete degli “escapers” conoscete fin troppo bene il sistema di wipe di Escape From Tarkov, avvenuta una settimana fà, però questa volta il reset toccherà anche il vostro caro Hideout.

Il nascondiglio (Hideout in inglese) è una funzione “nuova” nel panorama di EFT. Introdotto con la patch, e relativo wipe, di quasi un anno fà ancora oggi molti giocatori non sono riusciti a approffittare di tutti i suoi benefici.

Escape From Tarkov Hideout: lo spreadsheet della salvezza

Prima di osannare quest’opera creata dalla community di EFT c’è bisogna di scrivere una piccola premessa sul funzionamento dell’Hideout.

In Escape From Tarkov nei raid come PMC o come Scavengers è possibile, tra le varie armi, corazze e prodotti da supermercato della Lidl russa, trovare componenti per il crafting. Come tutti i survival è dotato di chiodi, nastro adesivo, batterie, trapani a punta piatta, termometri termo-nucleari, pezzi di plexigras e chi più ne ha più ne metta. Tra tutti questi componenti, alcuni rari e altri comuni, e i molti moduli da potenziare/creare per il nascondiglio è normale che un giocatore medio, data anche la natura del gioco, preferisca salvarsi un M4 Soap Mod con mirino termico da un walking tank invece di un contatore geiger (piccolo offtopic, per il momento è solo un componente per il crafting e per le quest ma nel gioco sono presenti molti riferimenti alle radiazioni, quindi probabilmente in futuro avrà ben altri utilizzi).

Fortunatamente grazie ad alcuni utenti su Reddit ora è possibile sapere, in modo rapido e veloce, cosa salvarsi da una run con fin troppo loot. L’utente DyGr ha creato un foglio di lavoro, sempre aggiornato anche con l’aiuto di molti altri giocatori, in cui sono segnati tutti i materiali necessari per lo sviluppo della propria base. Di seguito il link al suo post in cui è specificato il metodo da utilizzare per scaricarlo/clonarlo da Google Drive (completamente sicuro).

Escape From Tarkov Hideout spreadsheet by DyGr

Escape Form Tarkov Hideout: come ri-iniziare

Se dopo essere morti due/tre volte mentre cercavate di completare la quest iniziale di Prapor su Costums e vi chiedete come potete iniziare a usufruire al meglio del vostro nascondiglio seguite questi piccoli consigli per ricominciare al meglio.

  • Acquistate tutti i potenziamenti al primo livello, anche se molti non sono utili inizialmente vi troverete sicuramente avvantaggiati in futuro.
  • Cercate subito i componenti per costruire la workbench, non sono rari e in qualsiasi mappa è possibile trovarli
  • Con lo spreadsheet sotto mano, date un occhio sulla wiki e controllate quale materiale è il più raro da trovare e da tenere a qualsiasi costo
  • Impostatevi degli obbiettivi, non tutti i moduli potrebbero interessarvi e se avete ben in mente i materiali da ricercare sarà più semplice evitare di dimenticarli
  • Puntate molto sui seguenti moduli:
    • Nutrition Unit: assolutamente uno dei moduli più importanti, vi permette di recuperare senza troppi sforzi e rubli la fame e la sete.
    • Rest Space: oltre ad aumentare ancora i valori dati dalla Nutrition Unit aumenta anche il regen della salute, anche se da questa patch è possibile comprare a fine raid le cure necessarie per portare il vostro PMC al massimo delle sue capacità.
    • Water Collector: aumenta il regen dell’idratazione
    • Stash: sopratutto se non possediate la Edge of Darkness Edition

Piccoli consigli da tenere a mente con il nuovo wipe

La MedStation e tutti i potenziamenti che riguardano l’health regen sono stati, involontariamente, resi quasi inutili. Come già specificato anche durante gli altri paragrafi di questo articolo, ora è possibile acquistare a fine raid tutte le cure necessarie per portare al massimo della vita il vostro PMC (un po’ come succedeva nelle vecchie versioni del gioco ma a pagamento) spendendo qualche migliaio di rubli. Piccola nota, molto importante, da fare riguardo questa “nuova” feature è che i sanguinamenti, le fratture e tutto quello che non riguarda gli hp in sè per sè non potranno essere recuperati con il tempo se non utilizzando oggetti o pagando il servizio di recupero situato unicamente a fine raid.

Lo spreadsheet specificato in questa guida non è l’unico che vi servirà per giocare al meglio a Escape From Tarkov, considerate che oltre all’Hideout anche la maggior parte delle quest richiedono oggetti specifici per il loro completamento. Potete trovare a grandi linee quello che vi servirà in questa sezione della wiki.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali Facebook, Instagram e Twitter per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech. Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono e si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.
Iscriviti alla nostra NewsLetter Settimanale
Tags

Luca Petriccione

Un analista? Un programmatore? Probabilmente nessuno dei due. Cresciuto con videogiochi e tecnologia ora si ritrova a scrivere per loro mentre cerca di sopravvivere in un mondo a lui sconosciuto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Rilevato Adblock

Senza pubblicità questo sito non esisterebbe, siamo costretti a bloccare gli utenti che utilizzano blocker di Ad. Non sono presenti pubblicità invasive e mai ce ne saranno, la vostra soddisfazione è la nostra priorità :)