AndroidTelefoniaXiaomi

Redmi Note 7, come installare la GCam in maniera facile e veloce – aggiornato 14/04/19

Il Redmi Note 7, grazie al supporto nativo delle Camera2 API, non necessita lo sblocco del bootloader per scaricare ed utilizzare la Google Camera.  E’ solamente necessario scaricare ed installare una apk.
Per chi non lo sapesse la Gcam è un’alternativa all’app fotocamera preinstallata che migliora sensibilmente la qualità di foto e video.

Premettiamo che il procedimento è sicuro, gratuito, non compromette in alcun modo la garanzia o lo smartphone ed è stato già testato da noi della redazione NerdHub.

Ecco la procedura:

  1. Premendo qui accederai al sito dove potrai scaricare l’apk;
  2. Premere sul link che segue “Arnova’s advanced 1.4“;
  3. Attendere la fine del download e premere sulla notifica che si trova abbassando la tendina;
  4. Dare tutti i permessi e procedere con l’installazione;
  5. Una volta completata l’installazione, nella schermata home del dispositivo, troverete un’altra app nominatafotocamera” ma con un’icona diversa da quella stock dello smartphone;
  6. Aprite l’app e date tutti i permessi richiesti.

A questo punto avrete scaricato l’ultima versione di Gcam e potrete fare voi stessi un confronto con la camera preinstallata.
Rispetto le versioni precedenti di Gcam sono stati sistemati alcuni bug e aggiunte delle funzioni.  Purtroppo, essendo una versione non ufficiale, è soggetta ad alcuni problemi.  Al momento ne è stato riscontrato uno che non permette il salvataggio della foto quando si utilizza lo zoom. Per ovviare al problema vi consigliamo di scattarla normalmente e ritagliarla in seguito, la qualità dello scatto resterà uguale.
Per ritagliare una foto apritela dalla galleria, premete sulla seconda icona che spunta in basso e potrete effettuare varie modifiche, tra cui il ritaglio.

Ecco due foto scattate con pochissima luce, in modalità totalmente automatica e senza alcun ritocco:

Tieni presente che questa non è la qualità finale, abbiamo creato una cartella su Google Drive con un paio di foto per far capire meglio la differenza.

Terremo l’articolo aggiornato con le ultime versioni disponibili, non perderti i prossimi aggiornamenti!
Se avessi bisogno di aiuto per l’istallazione della Gcam non esitare a contattarci sulla nostra pagina Facebook o scrivendolo qui sotto nei commenti.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagram, Twitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags
Mostra Altro

Marco Milioti

Palermo 1996. Studio Economia aziendale, ogni tanto. Appassionato di motori e tecnologia.

Articoli correlati

Back to top button
Close