Recensione Apple Watch SE 2° Generazione

Dopo aver averlo acquistato e prima di scrivere l’articolo “recensione Apple Watch SE 2° Generazione” abbiamo voluto attendere un mese. In questo mese abbiamo indossato lo smart watch 24/7 ad esclusione per i peridi di ricarica.

L’Apple Watch SE di 2° generazione è un dispositivo indossabile molto interessante, sia per gli utenti che cercano uno smartwatch ad un prezzo più accessibile, sia per coloro che sono già fan della serie Apple Watch.

Apple Watch SE 2° Generazione: perchè comprarlo?

Apple ha fatto enormi passi da gigante negli ultimi anni in termini di smart watch, sia dal punto di vista del design che della tecnologia da essi utilizzata.

Se sei una di quelle persone che tiene il cellulare costantemente in silenzioso grazie all’Apple Watch SE non perderai più nessuna notifica.
È anche il miglior fitness-tracker non professionale presente nel mercato. Attraverso i suoi sensori è possibile tracciare con accuratezza le calorie bruciate a riposo durante la giornata o mentre svolgiamo dell’attività fisica.

recensione apple watch se

Prima di acquistare un Apple Watch che sia SE o meno vi suggeriamo di recarvi in un Apple Store ed indossarlo, in questo modo verificare qual è la misura più adatta al vostro polso.

Recensione Apple Watch SE 2° Generazione – design

In termini di design, l’Apple Watch SE non differisce molto dalle versioni precedenti. Ha lo stesso corpo in alluminio con cinturino in silicone, che lo rende comodo da indossare e resistente all’acqua. Tuttavia, ci sono alcune piccole ma significative migliorie, come il display Retina più grande e il nuovo chip S5, che lo rendono più veloce e potente.

Grazie al comfort del sopracitato cinturino in silicone, che ci viene fornito in due differenti misure, possiamo continuare ad indossarlo anche alla notte così da sfruttare a pieno la funzione di tracking delle qualità del sonno. Il cinturino in silicone permette anche l’utilizzo in ambienti umidi come la doccia o se fate sport la piscina. Cambiare cinturino potrebbe compromettere l’utilizzo in questi ambienti.

Lo smart watch è indossabile sia da destrorsi che da mancini basta ruotare di 180° il corpo dell’orologio così da poter raggiungere facilmente la ghiera e il tasto laterale.

Recensione Apple Watch SE 2° Generazione – funzionalità e utilizzi

Una delle caratteristiche più interessanti dell’Apple Watch SE è la sua capacità di monitorare la salute e il benessere dell’utente. Ha una serie di sensori integrati, come il GPS, il rilevamento del battito cardiaco e l’altimetro, che permettono di tenere traccia di attività come la corsa o la camminata. Inoltre, l’Apple Watch SE è in grado di rilevare l’eventuale caduta dell’utente e chiamare automaticamente il servizio di emergenza, rendendolo uno strumento molto utile per le persone anziane o con problemi di salute.

Un altro vantaggio dell’Apple Watch SE è la sua integrazione con l’ecosistema Apple. Gli utenti possono ricevere notifiche dal proprio iPhone, utilizzare Apple Pay per effettuare pagamenti con il dispositivo e scaricare un’ampia varietà di app dall’App Store. Inoltre, l’Apple Watch SE supporta il servizio di streaming musicale Apple Music, quindi è possibile ascoltare la propria musica preferita durante l’allenamento o in qualsiasi altro momento della giornata.

La funzionalità di monitoraggio delle qualità del sonno ci ha realmente stupito. Ogni giorno infatti abbiamo annotato come ci sentivamo dopo una notte di riposo ed effettivamente guardando i grafici proposti dal nostro swarth watch abbiamo notato come essi rispecchiassero il nostro benessere notturno. Le notti in cui il sonno profondo è inferiore rispetto alla media al mattino abbiamo notato una certa stanchezza.

Durante le ore di sonno o l’utilizzo in acqua possiamo attivare delle modalità specifiche più precisamente durante la notte l’orologio non si attiverà ogni qualvolta muoviamo il polso verso il basso e non farà arrivare alcuna notifica al nostro polso. Quando lo utilizziamo in acqua il display touchscreen non funzionerà e prima di tornare alla normalità vibrando emetterà dei suoni per assicurare l’espulsione di eventuale acqua presente all’interno.
Vi suggeriamo di sciacquare con acqua dolce l’Apple Watch ogni qualvolta lo utilizzate al mare e quindi in acqua salata.

Utile anche il costante monitoraggio della qualità dei rumori ambientali, lo smartwatch infatti ci avvisa se siamo stati esposti per troppo tempo a rumori con frequenze elevate.

Recensione Apple Watch SE 2° Generazione – considerazioni finali

Abbiamo testato con diverse persone la qualità delle chiamate che venivano effettuate direttamente dalla cassa dell’Apple Watch sia noi che chiamavamo che chi riceveva la chiamata abbiamo percepito una qualità audio eccezionale.

In conclusione, l’Apple Watch SE di 2° generazione è un ottimo smartwatch per chi cerca un dispositivo indossabile affidabile e funzionale ad un prezzo più accessibile. Offre una buona quantità di funzionalità legate alla salute e al benessere, una buona integrazione con l’ecosistema Apple e un design elegante. Se siete interessati a uno smartwatch di qualità, l’Apple Watch SE è sicuramente un’opzione da prendere in considerazione.

Se hai trovato questo articolo interessante pensiamo possa interessarti anche: capacità della batteria iPhone: qualche accorgimento per farla durare di più.

Recensione Apple Watch SE di 2° Generazione
  • Packaging e Accessori - 9/10
    9/10
  • Durabilità e Cura - 10/10
    10/10
  • Qualità e Caratteristiche - 10/10
    10/10
  • Qualità/Prezzo - 9/10
    9/10
9.5/10

In Breve

L’Apple Watch SE di 2° generazione è un dispositivo indossabile molto interessante, sia per gli utenti che cercano uno smartwatch ad un prezzo più accessibile, sia per coloro che sono già fan della serie Apple Watch.

Pros

Comfort, funzionalità e integrazione con l’ecosistema Apple perfetti

Cons

Potrebbe costare un po’ meno

715FansLike
1,171FollowersSegui
33FollowersSegui
Valerio Gambino
Valerio Gambinohttps://ko-fi.com/K3K0JBZ8
Sono nato a Palermo nel 1996. Studio presso l'Università di Palermo "Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni" e lavoro come PHP Developer. Il web è lo strumento con cui comunico le mie passioni: il mondo Tech, il calcio e la Formula1. Mi interessano molto anche i Social Media, come comunicare con essi e come farsi notare in questo mare di pixel, ADS e frammenti di codice.

SCOPRI ANCHE