Amazon, eBay, Gearbest e Banggood. Una breve spiegazione

Nel 2018 gli e-commerce fanno ormai parte della normalità. Se fino a qualche anno fa moltissimi erano diffidenti, ad oggi c’è una grossa fetta di consumatori che preferisce l’acquisto online a quello in un negozio fisico. I motivi sono tanti, non c’è da stupirsi dato il servizio offerto e il risparmio che si trova. Anche fare la spesa è possibile grazie ad Amazon, ovviamente non si parla di un totale rimpiazzo del centro commerciale o del supermercato, ma se esiste un risparmio consistente perché non approfittarne restando diffidenti?
Premettiamo che questi sono gli e-store da noi ritenuti migliori e affidabili, considerando le nostre esperienze dirette e indirette.

Dopo questa premessa scendiamo un po’ nel particolare parlando nello specifico degli e-store che, ad oggi, si sono affermati in italia, analizzandoli e dandovi un aiuto a scegliere quale utilizzare.
Parliamo appunto di Amazon, eBay, Gearbest e Banggood.

Su Amazon c’è poco da dire, tra tutti gli e-commerce è in il numero uno in tutto il mondo. Diversamente dagli altri, utilizzando la versione italiana e prime sei sempre indirizzato verso un venditore italiano. E’ il più affidabile e, grazie a prime, anche il più celere. Il servizio clienti è ottimo, si ha la possibilità di mettersi in contatto sia via messaggio diretto tramite il sito, sia telefonicamente tramite call center.

eBay è stato uno tra i primi in assoluto a spopolare in Italia, famoso per la formula di vendita tramite asta, ormai poco utilizzata. Attualmente non ha la stessa popolarità degli altri e-store, probabilmente perché si è semplicemente uniformato al mercato e non offre molte novità, ma di tanto in tanto è possibile trovare offerte particolarmente allettanti. Il servizio clienti è discreto, considerando che sei a contatto col venditore del prodotto e non c’è una vera e propria presenza da parte del sito.
I venditori possono spedire da qualsiasi parte del mondo. Ciò significa che puoi acquistare prodotti provenienti dall’Italia aspettando pochissimi giorni per la consegna, come puoi ordinare dalla Cina dove sarai costretto ad aspettare i giorni indicati (solitamente dai 10 ai 60 giorni). La cosa importante prima dell’acquisto è analizzare il profilo del venditore controllando feedback e recensioni, oltre che assicurarsi di pagare con PayPal.
Ovviamente tutte le offerte da noi proposte saranno sicure e controllate accuratamente.

Passiamo agli e-store cinesi Gearbest Banggood che da qualche anno a questa parte sono spopolati, diventando in assoluto tra i migliori siti di e-commerce. Questo grazie alla grande convenienza dei prodotti e al fatto che non ci sono fregature, dando un’attenta (neanche troppo) occhiata alla descrizione del prodotto puoi stare tranquillo perché sai esattamente ciò che ti arriverà a casa.
Sotto molti aspetti si equivalgono, anche se Gearbest riesce ad essere giusto un passo avanti: i prezzi sono spesso più competitivi, i tempi di evasione sono un pelo più brevi e chiari (in caso di ritardi e annullamenti), il servizio clienti è relativamente più semplice e organizzato, infine sei più invogliato all’acquisto grazie ad una migliore organizzazione del sito.
L’unico aspetto negativo sta nei tempi di attesa che possono variare dai 6-7 ai 60 giorni in base al metodo di spedizione scelto.

Ognuno ha i suoi lati negativi e positivi, non esiste uno store online che sia in assoluto migliore degli altri. La scelta migliore varia dal prodotto che si va ad acquistare, dalla fretta che si ha nel riceverlo e nel risparmio effettivo che varia da sito a sito.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

715FansLike
1,158FollowersSegui
33FollowersSegui
Marco Milioti
Marco Milioti
Palermo 1996. Studio Economia aziendale, ogni tanto. Appassionato di motori e tecnologia.

SCOPRI ANCHE