Social & Video SharingSoftware

Profilo business per Instagram: come creare un account per la tua azienda!

Profilo Business:

Indubbiamente l’apertura di un profilo Instagram Business facilita notevolmente l’incontro tra l’utente ed il brand e rende più semplice la gestione delle funzionalità aziendali. Per poter passare da un profilo privato ad un business non dovremmo far altro che cliccare nell’apposita sezione delle impostazioni ed associare il profilo privato alla pagina Facebook collegata.

Una volta compiuti questi due facili step potremmo aggiungere le informazioni di contatto come l’e-mail, numero di telefono e/o indirizzo delle nostra sede. Nota bene che una volta che ottieni un profilo business non ti sarà più possibile impostare il profilo nella modalità “privata” e quindi consentire solo ai tuoi seguaci di visualizzare le foto

Impostate correttamente tutti questi dati, gli utenti potranno contattare la nostra azienda più facilmenteInfatti adesso troverete una barra che vi permetterà di impostare dei bottoni con diverse funzionalità: Acquista, Chiama ed E-mail.

Funzione Insights:

Una volta ottenuto un profilo Business e compilato tutti i campi di contratto, in alto a destra, apparirà un’icona a forma di grafico.

I dati che verranno mostrati saranno divisi in tre diverse categorie:

  • impressioni e visualizzazioni dei vostri post;
  • contenuti con maggiori informazioni;
  • informazioni sui seguaci (es. Localizzazione, sesso, età).

Per ognuna di questa categorie, vi sarà la possibilità di approfondire i dati presenti nella schermata cliccando sul tasto “Mostra tutto”.

I dati che fornisce Instagram sono meno completi rispetto a quelli forniti da Facebook sulle interazione che hanno i vostri seguaci con la pagina, ma permettono comunque di verificare l’andamento del vostro profilo e dei vostri post.

Inserzioni sponsorizzate:

Un’altra funzione che possiamo avere con l’utilizzo di un profilo Business è quella di creare inserzioniLa creazioni di post sponsorizzati può essere effettuata all’interno dell’applicazione stessa scegliendo quale post si vuole promuovere.

Per fare questo basta premere il tasto “Promuovi” sotto il post che desiderate promuovere e procedere con la creazione dell’inserzione andando a definire la Call To Action, il target ed il budget.

Una volta ultimata questa procedura dobbiamo solo scegliere il metodo di pagamento e inviare la richiesta per l’approvazione.

Una volta attiva la sponsorizzazione, potrete controllarne tutti i dati Insights, compreso l’andamento della Call To Action.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags

Gabriele Gambino

Cinefilo e videogiocatore incallito, nel web ho trovato la mia passione e grazie ad esso comunico con gli altri. Studio Ingegneria Gestionale ed Informatica, le mie più grandi passioni sono il calcio, la F1 e il mare. That's all folks!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Rilevato Adblock

Senza pubblicità questo sito non esisterebbe, siamo costretti a bloccare gli utenti che utilizzano blocker di Ad. Non sono presenti pubblicità invasive e mai ce ne saranno, la vostra soddisfazione è la nostra priorità :)