Pc

Come controllare il pc da remoto con Chrome Remote Desktop

Oggi vogliamo spiegarvi come controllare il vostro pc da qualsiasi posto grazie al vostro smartphone! (o eventualmente da un altro PC)

Le cose di cui avrete bisogno sono due:

  • Chrome Remote Desktop, è un’estensione di Google Chrome (lo trovi qui).
  • Chrome Remote Desktop sul vostro cellulare (è un’applicazione disponibile sia per Android che iOS).

Dopo aver scaricato l’estensione di Google Chrome dobbiamo passare alla configurazione, questa è la schermata che vedrete dopo aver premuto su “Avvia“:

Configurazione iniziale remote desktop

 

Come prima cosa dobbiamo configurare un PIN di accesso al nostro PC, quindi clicchiamo su “Attiva connessioni remote”, così ogni volta che un dispositivo tenterà di connettersi, per la prima volta, dovrà inserire il PIN da noi scelto (possiamo anche scegliere che un dispositivo una volta connesso non dovrà inserire nuovamente il PIN).

Dopo aver configurato il PIN, possiamo prendere in mano lo smartphone con cui intendiamo controllare il nostro dispositivo, a questo punto aprendo l’applicazione sullo schermo possiamo vedere il nome del desktop che possiamo controllare, cliccando sul nome ci chiederà di inserire il PIN da noi scelto poc’anzi e una volta inserito vedremo sul nostro smartphone lo schermo del nostro PC.

Per controllare un altro pc, o chiedere a nostra volta che il nostro pc sia controllato, basta cliccare rispettivamente su “Condividi” o su “Accedi“.

Schermata configurazione google chrome remote desktop

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Potrebbe anche interessarti: È stata aggiunta su Google Chrome la modalità lettura su Desktop

Tags

Valerio Gambino

Nato a Palermo nel 1996. Studio presso l'Università di Palermo "Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni" Il web è lo strumento con cui comunico le mie passioni: il mondo Tech, il calcio e la Formula1. Mi interessano molto anche i Social Media, come comunicare con essi e come farsi notare in questo mare di pixel, ADS e frammenti di codice.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker