NewsXiaomi

Xiaomi Redmi Note 7, fotocamera da 48MP e Snapdragon 660 a meno di 200 euro

Redmi è diventato un marchio indipendente da Xiaomi che si concentrerà sugli smartphone di fascia economica.  Bisogna tenere presente che per fascia economica si intende soltanto in base al prezzo, poiché Xiaomi (Redmi da adesso) ci ha abituati a terminali di altissima qualità con potenzialità uguali, se non maggiori, rispetto ad altri più costosi.

Il 15 Gennaio uscirà il Redmi Note 7 sul mercato cinese, lo smartphone ha delle caratteristiche ed un prezzo niente male.
Analizziamo le caratteristiche principali:

  • Schermo: 6,3 pollici, full HD+, Gorilla Glass 5;
  • CPU: Snapdragon 660,  GPU Adreno 512;
  • OS: Android 9 Pie con MIUI 10;
  • RAM: 3/4/6 GB;
  • Memoria: 32/64 GB espandibili fino a 256 GB;
  • Batteria: 4000 mAh, Quick Charge 4;
  • Fotocamere: 48 + 5 megapixel posteriori / 13 megapixel anteriore;
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano oppure nano + microSD), dual 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 /5GHz), Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS, USB Type-C, jack audio, infrarossi;
  • Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm;
  • Peso: 186 g.

Tra le altre peculiarità troviamo: il notch che è stato ridotto ad una piccola parte posta in alto al centro dello schermo, un retro in simil vetro e il sensore di impronte posto nella parte posteriore.

Il prezzo varia in base ai tagli di memoria.  Facendo una conversione da yuan (valuta cinese) in euro, si aggirano intorno a: 125 euro per la versione 3/32 GB, 150 euro per la 4/64 GB e 180 euro per 6/64 GB.
Con molta probabilità, al lancio in Italia, il prezzo per il taglio minore sarà inferiore ai 200 euro.
L’intento di Redmi è quello di farsi conoscere a livello internazionale, quindi non c’è da stupirsi se in tempi brevi sarà possibile reperire una versione global o ritrovarlo su Amazon.

 

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagram, Twitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags
Mostra Altro

Marco Milioti

Palermo 1996. Studio Economia aziendale, ogni tanto. Appassionato di motori e tecnologia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Ad Blocker Rilevato

Se ti piace il nostro sito, supportaci disabilitando il tuo ad blocker