News

Usare Google Maps per ricordarsi dove si ha parcheggiato

Capita spesso di parcheggiare l’auto in qualche strada a caso o chissà dove per andare a svolgere le nostre commissioni. Poi, a distanza di ore, girovaghiamo sperduti senza il minimo ricordo di dove abbiamo lasciato il veicolo.

Non preoccupiamoci oltre, il nostro smartphone, fiero e fidato compagno, può aiutarci a trovare il parcheggio. Ciò di cui abbiamo bisogno è Google Maps che sicuramente utilizziamo già di default. Di seguito vi presentiamo le due guide rispettivamente per iOS e per Android, pochi semplici passi per una soluzione ad un problema di tutti i giorni.

Su Android

parcheggio google maps      Maps

Google Maps      Parcheggio google maps

  • Apriamo Google Maps e tocchiamo il pallino blu che indica la nostra posizione.
  • Dal menu che apparirà selezioniamo “Salva come posizione del parcheggio“.
  • Adesso abbiamo salvato la posizione del parcheggio e cliccando sul riquadro in basso  avremo a disposione un menu.
  • Possiamo quindi aggiungere altri particolari, impostare un orario per ricordarsi quanto tempo abbiamo pagato il parchimetro o aggiungere una foto dei dintorni.

Adesso per ritrovare il parcheggio vi basterà visualizzare la notifica che sarà comparsa nell’area notifiche del vostro smartphone oppure dall’applicazione andare in “Posizione del Parcheggio“. A questo punto basta toccare il pulsante “Indicazioni Stradali” e poi avviare l’itinerario. Per rimuovere la posizione salvata dovrete cliccare “Cancella“.

Attenzione, solo i dispositivi Android visualizzeranno in modo permanente la notifica nella barra notifiche.

Su iOS

  • Tocchiamo il punto blu sulla mappa che identifica la nostra posizione corrente.
  • Dal menu che appare selezioniamo “Imposta come posizione di parcheggio“.
    • Se vogliamo inviare a qualcuno il link della posizione possiamo usare il pulsante condividi nella barra “Parcheggio salvato“.

Per trovare il parcheggio premiamo il pulsante “Indicazioni Stradali” nella barra “Parcheggio salvato“, oppure possiamo premere “Start” nella stessa area per iniziare il tragitto. Per rimuovere la posizione salvata tocchiamo il pulsante “Cancella“.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

FONTE

Tags
Mostra Altro

Sergio Comella

Studente di Ingegneria Informatica, da sempre ho nutrito amore e passione per il mondo tecnologico e del web. Ho un cane nero di nome Cloe e conosco tantissimi proverbi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Ad Blocker Rilevato

Se ti piace il nostro sito, supportaci disabilitando il tuo ad blocker