AndroidNewsPc

Google Chrome, arrivano Site Isolation (su Android) e Tab Freeze

Nel corso delle ultime ore, Google ha rilasciato due aggiornamenti rispettivamente per la versione Android e per la versione Canary del browser Chrome. Parliamo di “Site Isolation” e “Tab Freeze“.

Site Isolation è stata introdotta lo scorso anno, con l’aggiornamento alla versione 67 del browser desktop. La funzionalità permette di incrementare la sicurezza dei dati degli utenti durante la navigazione, e in particolare, come riporta la pagina di supporto ufficiale:

In Chrome ogni sito Web viene caricato in un processo separato. Di conseguenza, anche se un sito aggira le norme relative alla stessa origine, le misure di sicurezza aggiuntive impediranno al sito di carpire i tuoi dati da un altro sito Web.

La funzionalità è adesso disponibile anche per la versione Android del browser di Google, ma con una piccola differenza: Site Isolation si attiverà solo in quelle pagine web in cui gli utenti devono inserire una password e, in questo modo, si preservano le prestazioni del dispositivo in uso.

Inoltre, Site Isolation è attiva per i dispositivi con almeno 2 GB di RAM. E’ comunque possibile abilitarla per tutti i siti digitando, sulla barra degli URL, “chrome://flags/#enable-site-per-process”.

 

“Tab Freeze consentirà di congelare le schede inutilizzate da più di 5 minuti”, secondo quanto riportato da Google. La nuova feature, non disponibile per tutti, è arrivata solamente su Chrome Canary, la versione di Chrome per gli sviluppatori.

Le opzioni disponibili su Chrome Canary sono le seguenti:

  • Abilita
  • Abilita senza sblocco
  • Abilita congelamento (scongela la scheda per 10 secondi ogni 15 minuti)
  • Disabilita

La feature arriverà quasi sicuramente nelle versioni stabili del browser e secondo alcuni rumors entro fine anno.

 

Potrebbe anche interessarti “Google Password Checkup, l’estensione di Chrome per mantenere al sicuro le nostre password”.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.
Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono, si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.

Tags

Giuseppe Naso

Sono nato a Palermo nel Gennaio '97. Studio Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni presso l'Università di Palermo. Insomma, la mia vita fino ad ora si è svolta a Palermo :D Sono un grande appassionato di tecnologia, telecomunicazioni e musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker