News

Fibra.City e Open Fiber: a Milano raggiunti i 10Gbps simmetrici

E’ con dei test dalle velocità stratosferiche che Open Fiber, nella giornata di ieri, 14 Marzo, ha dimostrato che la propria infrastruttura è in grado di supportare lo standard XGS-PON, con il quale si possono raggiungere i 10Gbps simmetrici (10Gbps in download e 10Gbps in upload). Il service provider che ha effettuato i test su rete Open Fiber è Fibra.City.

Il tutto si traduce, come già detto, in velocità altissime in download e in upload: “per fare il download di un gioco 4K da 50GB occorrono 2 ore con una connessione a 50Mbps, mentre con una connessione da 10Gbps servono solo 40 secondi“, si legge nel comunicato stampa pubblicato da OF sul sito ufficiale.

La città di Milano, inoltre, è la prima città italiana in cui avviene la sperimentazione dello standard XGS-PON su rete commerciale. Ma i 10Gbps non costituiscono il limite dell’infrastruttura in fibra ottica: infatti, Domenico Angotti, head of Engineering Open Fiber, ha spiegato che nel futuro con i nuovi standard PON si potranno raggiungere velocità molto più alte e, in particolare, sino a 40Gbps in download con lo standard NG-PON2. Il vantaggio di una rete totalmente in fibra ottica è che si possono raggiungere alte prestazioni intervenendo sugli apparati ai capi dell’infrastruttura, mentre l’infrastruttura in fibra resta sempre la stessa.

Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber, ha commentato:

Abbattere il muro del Gigabit al secondo su una rete commerciale è motivo di grande orgoglio per noi perché raggiungiamo un nuovo importante primato nelle sperimentazioni broadband del mercato italiano. Questo traguardo dimostra ancora una volta che la nostra tecnologia FTTH (Fiber To The Home) è “future proof”, e sarà protagonista dello sviluppo digitale dei prossimi anni, abilitando servizi che hanno bisogno di sfruttare un’elevata larghezza di banda, come il video Ultra HD 4K/8K, il cloud gaming, la realtà virtuale e aumentata, la telemedicina, il Massive Internet of Things e la guida autonoma“.

 

Clicca qui per leggere il comunicato stampa ufficiale.

 

Per verificare se la tua abitazione è raggiunta dalla fibra ottica di Open Fiber clicca qui.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags
Mostra Altro

Giuseppe Naso

Sono nato a Palermo nel Gennaio '97. Studio Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni presso l'Università di Palermo. Insomma, la mia vita fino ad ora si è svolta a Palermo :D Sono un grande appassionato di tecnologia, telecomunicazioni e musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Ad Blocker Rilevato

Se ti piace il nostro sito, supportaci disabilitando il tuo ad blocker