AndroidAppleNews

Be Specular: l’app che ti permette di aiutare i non vedenti

Be specular è un’applicazione che abbiamo testato e che vogliamo portare qui su NerdHub non tanto per ricevere qualche click in più, ma per dare la possibilità a voi di aiutare persone in difficoltà.

L’applicazione è disponibile sia per Android che per iOS. Una volta installata non dovete fare altro che registrarvi e specificare se siete un utente vedente o non/ipovedente. Fatto? Adesso non dovete fare altro che aspettare le richieste che gli utenti VIP (Visually Imparied Person) vi invieranno.

Come funziona l’applicazione:

Per prima cosa un utente VIP scatta una foto di qualcosa di cui ha bisogno un chiarimento, e la invia in broadcast ai “volontari” presenti nel circuito. L’utente VIP inoltre può aggiungere alla foto un testo con il chiarimento specifico che desidera ricevere o può aggiungere una nota vocale. Il volontario può dunque rispondere alla domanda con un messaggio di testo o con una nota vocale. Sia utente VIP che volontario possono lasciare una valutazione per il trattamento ricevuto. Le richieste vengono inoltrate in un orario che va dalle 7:00 alle 22:00.

Vi lasciamo un breve video dove viene spiegato praticamente come funziona l’app.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

FONTE
Tags
Mostra Altro

Gabriele Gambino

Cinefilo e videogiocatore incallito, nel web ho trovato la mia passione e grazie ad esso comunico con gli altri. Studio Ingegneria Gestionale ed Informatica, le mie più grandi passioni sono il calcio, la F1 e il mare. That's all folks!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Ad Blocker Rilevato

Se ti piace il nostro sito, supportaci disabilitando il tuo ad blocker