HardwareRete

FRITZ!Box 7590, Recensione: il miglior modem di sempre!

Il Fritz!Box 7590 è al momento il modem/router top di gamma di AVM, azienda tedesca che produce principalmente prodotti nel campo del networking. Sbarcato sul mercato nel secondo semestre del 2017, ha riscosso tantissimo successo e ha vinto sia nel 2018 che nel 2019 il premio come miglior router agli European Hardware Awards. Nonostante siano passati 3 anni, anche nel 2020 Fritz Box 7590 rimane il miglior modem acquistabile, per questo motivo l’abbiamo scelto per recensirlo.

FRITZ!Box 7590: design e caratteristiche

Il 7590 (ma anche il fratello minore 7530) segnano una svolta dal punto di vista estetico: questo adotta infatti una nuova scocca bianca lucida che si discosta dal classico chassis rosso a cui eravamo abituati e che, a detta di molti, risultava antiestetico.

Per quanto riguarda il supporto alle reti, il router è compatibile con tutte le connessioni di tipo DSL, comprese le VDSL 35b (fino a 200 Mbps) e supporta il supervectoring, grazie al quale è possibile raggiungere i 300 Mbps in download. Ovviamente è utilizzabile anche con le reti totalmente in fibra ottica (FTTH): è presente una porta WAN dedicata al collegamento del router con un ONT esterno. Nel nostro caso, abbiamo utilizzato il router con una connessione internet Tiscali su rete FTTH Open Fiber.

Aprendo la confezione troviamo il router, un alimentatore con cavo da 1,5 m, un cavo DSL di 4 m, un cavo LAN di 1,5 m e le istruzioni per l’installazione. Lato connettività, il router è costituito da:

  • 1 porta DSL
  • 2 porte per telefoni analogici, segreteria telefonica o fax
  • 1 porta per telefoni ISDN o centralino ISDN
  • 1 porta Gigabit WAN per il collegamento a modem cablato/DSL/a fibra ottica o a una rete
  • 4 porte Gigabit Ethernet
  • 2 porte USB 3.0

FRITZ!Box 7590: l’interfaccia

FRITZ!OS è il genio della famiglia FRITZ!. Il sistema operativo intelligente di tutti i dispositivi FRITZ! spalanca le porte della tua rete domestica su opzioni affascinanti. Il tuo FRITZ Box 7590 utilizza dunque le tecnologie più avanzate e assicura l’equilibrio perfetto tra funzionalità avvincenti e semplicità d’uso.

Effettivamente la descrizione rispecchia alla perfezione la realtà, tramite interfaccia potete effettuare qualsiasi operazione vogliate, non c’è limite alla potenza dell’os di Fritz. Il sistema è aggiornato periodicamente, pulito, intuitivo e veloce.

FRITZ!Box 7590: prestazioni

Le ottime prestazioni sono garantite da un processore dual-core che permette alla rete wireless di essere davvero performante. Grazie alla tecnologia 4×4 MIMO multiutente è possibile raggiungere 1.733 Mbps sui 5 GHz e 800 Mbps sui 2,4 GHz. Di seguito gli screenshot degli speedtest con Wi-Fi a 5GHZ, effettuati con una scheda wireless 2×2 e senza supporto del MU-MIMO.

 

FRITZ!Box 7590: rete wireless intelligente, Mesh e Band Steering

La rete wireless creata dal 7590 è una rete intelligente. La tecnologia Mesh, definita da AVM come “una struttura modulare personalizzabile che si compone di ripetitori wireless, powerline e dove rappresenta un ruolo cruciale il router FRITZ!Box”, consente di collegare tra loro altri prodotti AVM come FRITZ!Repeater e FRITZ!Powerline. Questa tecnologia permette quindi di ottenere ottime prestazioni in Wi-Fi, molto vicine a quelle di una rete cablata (in condizioni ottimali), nonostante i dispositivi si trovino lontani dal router. Inoltre, grazie al pulsante WPS presente sullo chassis, è possibile collegare rapidamente i dispositivi AVM al router.

 

Il cuore della rete è rappresentato dal router ed è inevitabile che il software permetta di controllare qualsiasi caratteristica della nostra rete. Abbiamo apprezzato le opzioni per il parental control dei dispositivi wireless collegati e per la prioritizzazione del traffico. Altro punto a favore è l’accesso ospite, con il quale gli utenti possono accedere a Internet ma con delle limitazioni (nessun accesso alla rete domestica e inibizione di alcune applicazioni web a scelta).

In aiuto della stabilità delle rete wireless è presente anche il Band Steering. Con questa tecnologia i dispositivi passano automaticamente dalla banda wireless a 2,4 GHz a quella a 5 GHz e viceversa, a seconda di quale ha il carico inferiore e della distanza dal router. Nonostante la funzionalità sia utile, preferiamo comunque dividere gli SSID (i nomi delle reti) per le due bande di frequenza e scegliere la rete più opportuna manualmente.

FRITZ!Box 7590: telefonia

Per chi ha bisogno di un modem/router con supporto alla telefonia, si sa che i modem/router di AVM sono tra i pochi ad averlo. Il Fritz Box 7590 dispone di un sistema di telefonia per qualsiasi tipo di linea. Inoltre il 7590 fa da base DECT per i telefoni cordless (se ne possono collegare sei al massimo senza dover utilizzare una base DECT a parte). La configurazione lato software è semplice e intuitiva e sono presenti vari profili precaricati per buona parte degli operatori italiani.

Fritz!Box 7590

FRITZ!Box 7590: prezzo e disponibilità

Al momento il prezzo del modem Fritz Box 7590 si aggira sui 250€, essendo un prodotto molto acquistato non è raro vederlo a prezzi più alti oppure in offerta anche a molto meno.

Se volete acquistarlo potete farlo su amazon a questa pagina. Abbiamo avuto modo di testare anche il modello inferiore, ovvero il 7530, e ne siamo rimasti pienamente soddisfatti, potete risparmiare molto acquistandolo qua.

FRITZ!Box 7590: il nostro punteggio e considerazioni finali

punteggio

Packaging e Accessori - 10
Durabilità e Cura - 9.8
Qualità e Caratteristiche - 10
Qualità/Prezzo - 9.5

9.8

punti

Se potete permettervelo acquistatelo, dopo averlo provato non riuscirete a tornare indietro. Perfetto sotto ogni punto di vista.

Acquista al miglior prezzo


Potrebbe anche interessarti:

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali Facebook, Instagram e Twitter per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech. Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono e si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.
Iscriviti alla nostra NewsLetter Settimanale
Tags

Giuseppe Naso

Sono nato a Palermo nel Gennaio '97. Studio Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni presso l'Università di Palermo. Insomma, la mia vita fino ad ora si è svolta a Palermo :D Sono un grande appassionato di tecnologia, telecomunicazioni e musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Rilevato Adblock

Senza pubblicità questo sito non esisterebbe, siamo costretti a bloccare gli utenti che utilizzano blocker di Ad. Non sono presenti pubblicità invasive e mai ce ne saranno, la vostra soddisfazione è la nostra priorità :)