DomoticaHardware

Sony: ecco le nuove telecamere 4K 60P

Il 21 Aprile 2020 Sony ha presentato due nuove telecamere che vanno così ad ampliare il catalogo delle telecamere da remoto. I modelli sono la SRG-XP1 (PoV) e la e SRG-XB25 (fisso). Grazie a questi due nuovi camere riuscirete ad acquisire immagini in 4k a 60p e una connettività IP completa. Sony ha dichiarato che saranno disponibili sul mercato a partire da Agosto 2020.

Panoramica generale:

Entrambe i dispositivi godono di un’ottica grandangolare con un potente zoom ottico. Sono ideali per essere installate in spazi angusti e difficili da raggiungere grazie alla loro compattezza e dimensione. Gli ambiti in cui queste due telecamere possono essere utilizzate sono svariati. Potremmo utilizzarle dalla produzione di contenuti prodcast fino al settore dell’education, corporate o l’healthcare.

Sony ha dotato entrambe le telecamere di un cavo che ha la funzione sia di alimentatore che come cavo di rete. La distribuzione delle immagini e il controllo delle telecamere è reso ottimale grazie alla funzionalità NDI®|HX, disponibile tramite licenza opzionale, e al supporto delle funzioni complete basate su reti IP.

Entrando nel dettaglio:

La telecamera PoV SRG-XP1 può riprendere angoli di visione orizzontali di più di 100 gradi. Il design compatto e leggero la rende particolarmente utile per contesti come i reality show, gli e-sport e l’uso in remoto. La telecamera fissa SRG-XB25 è utile per spazi di grandi dimensioni grazie al potente zoom ottico 25x che offre riprese a distanza per eventi, conferenze e seminari.

Grazie alla funzionalità Edge Analytics Appliance REA-C1000, basata su IA, è possibile produrre e trasmettere in streaming contenuti in tempo reale ad alta qualità. Il modello SRG-XP1, grazie alla computer grafica senza utilizzo di chroma key, potrete creare contenuti video in spazi ristretti. Questa funzione è anche in grado di rimuovere il soggetto e sovrapporlo su qualsiasi altro sfondo, senza richiedere schemi dedicati o formazione specificata.

Il modello SRG-XB25 può utilizzare il potente zoom di REA-C1000 insieme alla funzione di estrazione della scrittura a mano, per permettere agli spettatori a distanza delle presentazioni di vedere chiaramente i contenuti e i diagrammi scritti insieme al presentatore.

Ospedali:

La serie SRG è attualmente utilizzata in strutture sanitarie consolidate per monitorare i pazienti e le apparecchiature a distanza e garantire impostazioni ottimali per l’assistenza ai pazienti. Le telecamere inoltre permettono di acquisire, gestire e distribuire riprese di alta qualità degli interventi clinici in diretta dalle sale operatorie e dagli ambulatori alle sale conferenze di istituti superiori a scopo di formazione e apprendimento. Un buon esempio di ciò è il system integrator medicale Med&Home di Madrid che ha scelto le telecamere IP SRG-300H e SRG-300SE come base per la sua soluzione video integrata “viewLAB” per nove sale operatorie e ambulatori chirurgici in tutta la Spagna.

Comunicazione remota in ambito corporate/education

Edu Telecamere Sony

Dalle videoconferenze alla registrazione video, le telecamere remote di Sony sono opzioni affidabili che si adattano a un’ampia gamma di spazi didattici e aree riunioni. Piccole, silenziose e discrete, le nuove telecamere SRG donano un tocco di eleganza a sale riunioni o ambienti corporate. Le telecamere potenziano insegnamento e apprendimento collaborativo tramite lo streaming live e collegano studenti e docenti situati in più campus e università in tempo reale. La nitidezza del 4K è un valido contributo alla richiesta crescente di confronti interattivi, di streaming e registrazione delle lezioni e di presentazioni in aula per l’uso dal vivo e futuro.

Produzione da remoto:

Telecamere Sony

Le telecamere remote di Sony sono anche destinate al settore broadcast, poiché offrono una perfetta integrazione con le infrastrutture broadcast esistenti grazie a un’ampia gamma di interfacce e di opzioni di controllo remoto. In particolare, le telecamere della serie BRC sono ampiamente utilizzate per catturare e riprodurre in streaming eventi dal vivo basati sull’azione come sport e concerti, offrendo una qualità delle immagini straordinaria e funzionalità PTZ (Pan-Tilt-Zoom) fluide a coloro che non possono partecipare. Gli utenti possono montare riprese da più angolazioni in modo da catturare l’intera scena e tutti i momenti più memorabili.

Potrebbe anche interessarti: Ip cam, una facile soluzione per la videosorveglianza domestica.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.
Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono, si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.

Tags

Gabriele Gambino

Cinefilo e videogiocatore incallito, nel web ho trovato la mia passione e grazie ad esso comunico con gli altri. Studio Ingegneria Gestionale ed Informatica, le mie più grandi passioni sono il calcio, la F1 e il mare. That's all folks!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Rilevato Adblock

Senza pubblicità questo sito non esisterebbe, siamo costretti a bloccare gli utenti che utilizzano blocker di Ad. Non sono presenti pubblicità invasive e mai ce ne saranno, la vostra soddisfazione è la nostra priorità :)