AndroidApple

Tandem, l’app per imparare le lingue da veri madrelingua

Tandem è un’applicazione mobile disponibile sia su Play Store che su App Store, che permette agli utenti che si registrano di parlare con altri utenti di tutto il mondo.

I primi passi su Tandem

Dopo aver scaricato l’applicazione si passa alla configurazione del proprio profilo, si dovrà quindi inserire la propria lingua e anche quelle che siamo in grado di parlare, indicando per ognuna il grado di conoscenza.
I gradi di conoscenza sono tre:

  • base (dove ci si riesce a presentare ed esprimere qualche concetto)
  • intermedio (dove si riesce ad intrattenere una conversazione)
  • avanzato (dove si è totalmente padroni della lingua)

In seguito dobbiamo anche inserire i nostri interessi e quali sono i nostri obiettivi di apprendimento (eg. imparare a parlare correttamente l’inglese, conoscere i modi di dire di una determinata lingua o semplicemente fare conversazione).
E’ possibile indicare di voler apprendere più lingue contemporaneamente.
A questo punto il sistema prenderà le nostre informazioni e cercherà il tandem perfetto, ovvero la persona con cui abbiamo interessi e obiettivi in comune.
La ricerca di un partner con cui conversare è facilitata dalle “raccomandazioni“, è un riconoscimento che viene conferito a tutti quegli utenti che si distinguono per pazienza e bravura nell’insegnamento.

All’interno dell’applicazione abbiamo anche la possibilità di contattare dei tutor, ovvero degli insegnanti che ricevono un compenso orario.

Opinioni su Tandem

Tandem vuole permette a chiunque apprendere una lingua senza dover spendere cifre esorbitanti in lezioni private.
Abbiamo provato tandem con due profili, una maschile e uno femminile.
Grazie ai due profili abbiamo sicuramente capito una cosa, bisogna rendere il proprio profilo il più “appetibile” possibile, le conversazioni inizieranno perchè scriviamo a qualcuno o perchè veniamo contattati da qualcuno, e questo sarà possibile grazie a ciò abbiamo scritto nella nostra breve descrizione.

La cosa che ci fa storcere il naso è che abbiamo registrato un elevato numero di richieste di messaggi sull’account femminile, tutte con i medesimi messaggi (talvolta molto bizzarri). Per darvi un’idea passate 24 ore sull’account maschile avevamo solo due richieste di tandem, mentre su quello femminile più di 20.

Tirando le somme possiamo affermare che Tandem sia un’applicazione utile per l’apprendimento di una lingua, se siamo alla ricerca di persone con cui intrattenere qualsiasi tipo di conversazione questa è l’applicazione che fa per voi, se invece come noi siete alla ricerca di qualcosa che si limiti al solo apprendimento della lingua, questa non è l’app che fa per voi.

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags
Mostra Altro

Valerio Gambino

Nato a Palermo nel 1996. Studio presso l'Università di Palermo "Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni" Il web è lo strumento con cui comunico le mie passioni: il mondo Tech, il calcio e la Formula1. Mi interessano molto anche i Social Media, come comunicare con essi e come farsi notare in questo mare di pixel, ADS e frammenti di codice.

Articoli correlati

Close
Close