AndroidAppleTelefonia

Regram, il bot Telegram per spiare gli account Instagram

Come vi abbiamo sottolineato in più occasioni, Telegram non è un semplice client per chattare ma uno strumento più potente. I bot, che non sono altro che degli account con cui interagire, permettono di fare tantissime cose. Oggi vi parliamo di Regram, un bot che permette di spiare gli account di altri utenti senza che sia necessario utilizzare il proprio account o scaricare app di terze parti.

  • Avviando l’app di Telegram, cercare “Regram” in alto a destra e cliccare sul primo risultato
  • Avviare il bot, inserire lo username dell’utente di cui volete spiare il profilo Instagram ed inviare il messaggio
  • Il bot risponderà con un messaggio e vari pulsanti

Le funzionalità disponibili sono le seguenti:

  • Scarica l’immagine del profilo
  • Post: effettua il download dei post dell’utente
  • Storie: effettua il download delle storie dell’utente
  • Punti salienti: effettua il download delle storie in evidenza dell’utente
  • Post più gradito
  • Il video più visto
  • Scaricare IGTVs
  • Scarica tutti i post in un unico file
  • Aggiungi alla watchlist: aggiunge lo username ad una lista e monitora le attività dell’utente specificato

 

Nel caso in cui l’utente avesse il profilo privato ma lo seguiate col vostro account, è possibile collegare il proprio account Instagram al bot. La funzionalità non è comunque gratuita.

 

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali Facebook, Instagram, Twitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.
Dai un’occhiata anche al nostro Gruppo Facebook dove puoi trovare tante altre persone che discutono, si scambiano consigli per risolvere problemi che anche tu potresti avere.

Tags

Giuseppe Naso

Sono nato a Palermo nel Gennaio '97. Studio Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni presso l'Università di Palermo. Insomma, la mia vita fino ad ora si è svolta a Palermo :D Sono un grande appassionato di tecnologia, telecomunicazioni e musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker