AndroidApple

Come cambieranno Whatsapp, Messenger e Instagram Direct

F8 è una conferenza, che si sta svolgendo in questi giorni, in cui gli sviluppatori di Facebook stanno discutendo riguardo la “combinazione” dei canali di comunicazione, ovvero: Messenger, Whatsapp e Instagram Direct. Per esempio si potranno inviare messaggi da Instagram e riceverli su Messenger, o viceversa, oppure scrivere un messaggio privato su Instagram e inviarlo a un’account di Whatsapp. 

I cambiamenti:

Come annunciato da Mark Zuckerberg i primi test sono già iniziati (una prova è il down di whatsapp e di instagram di marzo) e nei prossimi mesi verranno rilasciate le prime funzionalità. Sarà un processo molto lungo e passerà molto tempo, prima di poter percepire un vero e proprio cambiamento. I tre canali saranno molto simili, quindi: Gli sticker di Messenger li dovremmo avere anche su Instagram Direct, così come i filtri di Instagram su WhatsApp.

Un po’ di tempo fa Whatsapp era una delle applicazioni di messaggistica più usata al mondo e aveva quasi il dominio in questo campo. Adesso invece si scontra con altri due titani: Telegram, che di giorno in giorno riceve sempre più aggiornamenti e nuove funzionalità e WeChat che detiene il dominio nel sud-est asiatico.

Ti può interessare anche: Come recuperare le chat di WhatsApp tramite backup locale
Come inviare foto e video su WhatsApp e Telegram senza perdere qualità

Questo articolo ti è stato d’aiuto? Se cosi fosse continua a seguirci sui nostri canali FacebookInstagramTwitter Telegram per restare aggiornato su tutte le novità del mondo tech.

Tags
Mostra Altro

Francesco Bondì

Studente di ingegneria informatica. Da sempre appassionato del mondo tech, ed in continua ricerca di aggiornamenti ed innovazioni del campo. Coltivo anche altri interessi come lo sport ed i videogames

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Ad Blocker Rilevato

Se ti piace il nostro sito, supportaci disabilitando il tuo ad blocker